Nike e la mappe di Google: un intelligente sistema di product placement e di servizio online

Era un po’ che non parlavamo di mashup da queste parti. L’occasione me l’ha offerta Google Maps Mania


Era un po’ che non parlavamo di mashup da queste parti. L’occasione me l’ha offerta Google Maps Mania, grazie al quale scopro che la Nike ha deciso di sfruttare il mondo delle mappe di Google realizzando un nuovo mashup, Nike+ Map it, pensato per gli sportivi amanti della corsa, attualmente in versione beta.

Grazie a questo mashup, quanti desiderano tenersi in forma con un po’ di jogging, potranno tracciare percorsi direttamente sulle mappe di Google, distribuirle, condividerle con altri utenti e salvare i propri progressi. Per quanto riguarda gli Usa da quello che ho potuto verificare, sono già disponibili diversi percorsi:

"Map It lets you draw, describe and share routes you run. You can find exactly where to run, wherever you go. And the best part—you can track your progress running the same route over time."

Secondo i dati diffusi da Nike stessa, gli iscritti alla community che ruota intorno a questo mashup hanno già percorso quasi 7 milioni di miglia. Se siete interessati, qui trovate le Faq del servizio.

Che sia la nuova frontiera del brand placement?

Nike+: Map it

di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il