Nuovo sito online per spiegare le pensioni integrative e la previdenza complementare

Dal 6 novembre è on line l'aggiornamento del sito Internet www.tfr.gov.it che il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha dedicato alla previdenza complementare


Dal 6 novembre è on line l'aggiornamento del sito Internet www.tfr.gov.it che il Ministero del Lavoro e della Previdenza Sociale ha dedicato alla previdenza complementare.

All'interno sono consultabili i contenuti della riforma della previdenza inseriti nel decreto legislativo 252/2005 e le modifiche in corso di approvazione. Fra le principali novità l'anticipo dell'entrata in vigore della Previdenza complementare al 1° gennaio 2007.

Il sito è strutturato in sette sezioni principali dedicate ai seguenti argomenti: Lavoratori interessati; Forme pensionistiche complementari; Scelta sulla destinazione del TFR; Finanziamento fondi e investimento contributi; Prestazioni; Agevolazioni fiscali; Commissione di Vigilanza - Covip.

E', inoltre, disponibile una pagina dedicata alla normativa e un'altra contenente un glossario della terminologia più utilizzata per illustrare gli argomenti trattati nel sito.

di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il