Detrazione per acquisto computer per gli insegnanti e ricercatori. Quali requisiti occorrono ?

Requisito indispensabile per beneficiare dello sconto fiscale sarà mantenere lo scontrino su cui sarà applicato lo sconto su una spesa massima di 1.000 euro


Consentirà ai docenti, di ruolo o con supplenza annuale nelle scuole pubbliche di ogni ordine e grado, e ai docenti e ricercatori delle università statali, di godere di una detrazione d’imposta del 19% per l’acquisto di un personal computer nel corso del 2007.

Pubblicato su Gazzetta Ufficiale il 10 dicembre 2007, n. 286, il DM 1/8/2007 fissa le modalità attuative per il riconoscimento della detrazione IRPEF riservata ai docenti che acquistano un personal computer nuovo di fabbrica.

Requisito indispensabile per beneficiare dello sconto fiscale sarà mantenere lo scontrino dell’acquisto tecnologico su cui sarà applicato lo sconto su una spesa massima di 1.000 euro.
Dovranno inoltre essere forniti i dati anagrafici del docente e il codice fiscale.

Nello specifico va osservato quanto segue:

  • la detrazione spetta a tutti i docenti, di ogni ordine e grado (anche non di ruolo), con incarico annuale e ai professori ordinari e associati e ai ricercatori presso le Università statali;
  • la detrazione è pari al 19% applicato su un importo massimo di spesa (effettivamente rimasta a carico) di € 1.000;
  • l’acquisto del PC deve avvenire nel corso del 2007;
  • è necessario che l’acquisto risulti da apposita fattura o ricevuta fiscale

di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il