Mutui: cambiare mutuo con la surroga 2013. I migliori tassi e condizioni Luglio ed estate

Cambiare mutuo con la surroga: come fare e offerte migliori


Oggi i costi dei mutui sono sempre più elevati a causa soprattutto delle troppe garanzie richieste dalle banche per l'accensione del mutuo Nel 2013, secondo gli ultimi dati, le richieste di mutui sarebbero diminuite addirittura del 42% rispetto al 2012 e la situazione dei mutui in Italia è destinata a peggiorare ulteriormente, perché l'Eurirs dovrebbe aumentare ancora in pochi mesi.

Ma le parole del presidente Bce Mario Draghi, secondo cui i tassi rimarranno all’attuale livello o più in basso per un periodo esteso, sembrano rasserenare le famiglie italiane, perché la situazione sembra poter rimanere stabile.

Come per tutti i mutui, anche per i mutui surroga pesano tassi di interesse e spread bancari. La surroga del mutuo è il trasferimento del mutuo che si ha in corso, ovvero della parte rimanente, dalla banca presso cui lo si ha acceso ad un'altra che propone condizioni ritenute migliori dal cliente: un mutuo a tasso variabile può col tempo veder crescere la rata a causa dell'aumento dell' Euribor, oppure le condizioni finanziarie del mutuatario possono variare rispetto a quelle del momento della stipula del mutuo, rendendo così necessario ridurre la rata; per fare ciò è possibile domandare alla propria banca la rinegoziazione del mutuo, cioè una rimodulazione delle condizioni del finanziamento.

Se la banca rifiuta è possibile optare per un mutuo surroga proposto da un altro istituto. Rinegoziazione e surroga del mutuo sono a costo zero per il cliente e le varie spese per le pratiche sono a carico della banca.

I migliori mutui surroga a tasso fisso oggi disponibili sono quelli offerti dalle banche Bnl Bnp Paribas, che ha una rata mensile 856,37 euro e un taeg 5,38%; Gran Mutuo Casa Semplice di Carparma Credit Agricole, che ha una rata mensile 859,12 euro e taeg 5,54%; Mutuo Arancio Surroga Tasso Fisso di Ing Direct, che ha rata mensile 878,15 euro e un taeg 5,90%; e Mutuo Online Fisso di Banca Carige: rata mensile 867,22 euro, taeg 5,77%.

Tra le offerte migliori per i variabili spiccano TrasformaMutuo di Bnl Bnp Paribas, con una rata mensile 790,19 euro e un taeg 3,58%; Gran Mutuo Casa Semplice di Carparma Credit Agricole, con una rata mensile 790,04 euro e un taeg 3,66%; e Mutuo Arancio Surroga Tasso Variabile di Ing Direct, che prevede le prime due rate di 808,82 euro, dalla terza in poi si pagherà 789,09 euro e un taeg 3,74%.

di Marianna Quatraro pubblicato il