Mercedes e Bmw: collaborazione a livello di motori?

Daimler si è lasciata scappare che Bmw non sarebbe l’unica casa con cui si starebbe trattando per un eventuale accordo sulla fornitura di motori


Con ammirevole franchezza, Dieter Zetsche, amministratore delegato del gruppo Daimler, ha pubblicamente strizzato a BMW, definendo lo storico concorrente bavarese “il miglior produttore di motori al mondo”.

Apriti cielo? Niente affatto, in quanto il ragionamento di Dieter Zetsche è puramente commerciale: se la Porsche Cayenne è diventata un successo mondiale usando motori di provenienza Volkswagen (opportunamente rielaborati…), un’alleanza Bmw-Mercedes – orientata verso binomio Mini offroad-Classe A SUV - cosa sarebbe capace di produrre ?

D’altro canto, da vera prima donna qual è, Daimler si è lasciata scappare che Bmw non sarebbe l’unica casa con cui si starebbe trattando per un eventuale accordo sulla fornitura di motori.

Modestia o furbizia? Staremo a vedere, senza dimenticarci che Mercedes-Benz presenterà a Francoforte un gioiellino chiamato Diesotto.

di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il